Scaduto

Gara #753

U10 - PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MINIBUS A TRAZIONE ELETTRICA CON RICARICA PLUG-IN A PIANALE RIBASSATO CLASSE I
Accedi o registrati per interagire con la piattaforma
Accedi Registrati

Informazioni appalto

13/05/2024
Aperta
Forniture
€ 21.998.862,00
MARTINOLI ALESSANDRO
Azienda Trasporti Milanesi

Categorie merceologiche

341144 - Minibus

Lotti

1
B19A529F78
Qualità prezzo
U10 - PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MINIBUS A TRAZIONE ELETTRICA CON RICARICA PLUG-IN A PIANALE RIBASSATO CLASSE I
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MINIBUS A TRAZIONE ELETTRICA CON RICARICA PLUG-IN A PIANALE RIBASSATO CLASSE I
€ 20.084.000,00
€ 1.896.000,00
€ 18.862,00

Commissione valutatrice

Cognome Nome Ruolo
Conte Roberto Presidente
Parisia Miles Commissario
Guidetti Lidia Commissario

Scadenze

13/06/2024 17:00
12/07/2024 13:00
16/07/2024 09:30

Allegati

pgd-daag-03.pdf
SHA-256: 83df612d77443342abd5e78e16da93ccd6d1144c32d54308c7e089bbd4669a86
06/05/2024 09:47
813.57 kB
duvri-atm-5000708.pdf
SHA-256: fa910a49256a8bbff6def9ef23deee1188c0421b2b895e11666e4059e6314a22
06/05/2024 09:57
831.75 kB
5000177-00.pdf
SHA-256: 8c965c26dd420e66de5027b6a7d7b3791d09852bd566f40d98c843d91bc36d5e
09/05/2024 09:59
42.67 kB
5000626-00.pdf
SHA-256: 632518fe8b1ff1916346c28c38c77ecd17d1ee9630df95c28461d094a9f46dd0
09/05/2024 09:59
199.89 kB
dsmt-020-038-003-00-r03-2.pdf
SHA-256: 3ff3f621bb24371c7fb866a4f1e7b2bf0476b39c3bdc12059a45dabd315c4a8d
10/05/2024 10:15
2.56 MB
st-atm-5000708.pdf
SHA-256: e64dc339bb44950b151a2ec06dd4c242ee1f8f772a750711e3606534d6c1c80a
10/05/2024 11:04
1.21 MB
dichiarazione-amministrativa.pdf
SHA-256: 9029a45016474f4040170a00c8e0bf0c03a9b82874d8aa3fb7dc9e9d89da4588
13/05/2024 10:02
209.11 kB
dichiarazione-di-accesso-agli-atti.pdf
SHA-256: e147f1f1c81c33221c09f8038dd25252df587fe4996c63d96d0f2c425e646b7c
13/05/2024 10:03
192.30 kB
dichiarazione-di-offerta-economica.pdf
SHA-256: ba272257f7454cf9a9aeadae508a79159413b560ed89a8b527c8610be75c0d84
13/05/2024 10:03
225.21 kB
dichiarazione-di-offerta-tecnica.pdf
SHA-256: b70a3b097ab4754b328184ee335cea8bb7d1742498134c2ce8f8b7525da59b32
13/05/2024 10:03
144.28 kB
tabella-di-dettaglio-degli-elementi-tecnici-a-punteggio.pdf
SHA-256: 9ac1d3727e9f542b88c2a6ea3e1a80ee2a79455e9b537ee8930fd7a8ab8e8dc4
13/05/2024 10:04
170.97 kB
tabella-di-dettaglio-importi.pdf
SHA-256: 5115a9d4a962854a7d2eacf070bfb4cdfd505dcd431b9a3b329c0510b5ed29fb
13/05/2024 10:04
142.45 kB
schema-di-contratto.pdf
SHA-256: bf8d2c8ead85b52c2098884206c9c8c7aa056245e521bc403d947065fc2a4028
13/05/2024 10:07
402.45 kB
disciplinare-di-gara.pdf
SHA-256: 1417e6224322ab4648f8ce57a994fac8a0ec39a2ce32880f8884e59a85212695
13/05/2024 12:34
828.11 kB
chiarimenti-1-e-precisazione.pdf
SHA-256: 6fb1121780827ae6a7e0c4f76200183bff47c6793de647154bf57e9f2e10bc87
22/05/2024 17:11
507.93 kB
proroga-20.06.2024.pdf
SHA-256: 88529f8c568b9d253a791f47df9b921c3c7ca98fc3e07a064f1b5626e1af38ab
20/06/2024 12:49
291.55 kB

Chiarimenti

17/05/2024 16:31
Quesito #1
Con riferimento al Art 7.1 del Disciplinare, art C1, siamo a chiedere se quanto richiesto, ovvero, aver realizzato fornitura di autobus ad alimentazione elettrica a batterie pari ad almeno euro 15 milioni, sia corretto o sia un refuso, ovvero se si debba intendere un fatturato relativo alla fornitura di autobus generici pari a 15 milioni. L’importo richiesto è infatti in apparente contrasto con quanto richiesto al successivo C2, dove si indica un requisito di vendita di 20 autobus. Prendendo come riferimento il base d’asta di gara, per soddisfare il punto C1 occorrono oltre 20 autobus per raggiungere il fatturato richiesto. Si ringrazia.
22/05/2024 17:14
Risposta
Prendere visione del documento CHIARIMENTI 1 E PRECISAZIONE nella sezione Allegati.
24/05/2024 10:49
Quesito #2
Relativamente alla documentazione da presentare in caso di avvalimento, si chiede con quale modalità debba essere prodotto il DGUE da parte dell'ausiliaria.
27/05/2024 14:48
Risposta
L’impresa partecipante, previo accesso o registrazione alla piattaforma, può compilare il DGUE per se stessa e anche per eventuali imprese ausiliarie, entrando nella procedura di riferimento. In alternativa il DGUE potrà essere compilato dall’impresa ausiliaria, previo accesso o registrazione alla piattaforma entrando nella procedura di riferimento. Una volta compilati, scaricati e firmati digitalmente i DGUE (ausiliata ed ausiliaria/e) gli stessi potranno essere caricati sul portale mediante un unico file.zip all’interno della cartella dedicata nella busta amministrativa. In caso di difficoltà operative è comunque possibile ed auspicabile prendere contatti diretti con il servizio di Help Desk della piattaforma Tuttogare ai recapiti indicati nel Disciplinare di Gara.
28/05/2024 11:56
Quesito #3
Domanda 1 Con riferimento all'art. 5.2." Precisazioni operative" della Specifica Tecnica si chiede, se possibile, al fine di poter formulare un'offerta adeguata per l'attività di full service, di indicare l'ubicazione ed eventuialmente il numero degli autobus destinati ad ogni deposito.
14/06/2024 10:37
Risposta
Risposta 1 Allo stato attuale, tutti i depositi sono dislocati nel Comune di Milano. I veicoli oggetto dell’appalto saranno distribuiti in non più di sei (6) depositi e ciascun deposito avrà almeno cinque (5) veicoli.
13/06/2024 09:45
Quesito #4
Domanda 1 In merito all'articolo 8.1.32 del "Disciplinare di Gara", si chiede conferma della necessità di presentare in sede di offerta le certificazioni CUNA, eseguite sul veicolo offerto, a comprova delle misurazioni rilevate.
17/06/2024 16:58
Risposta
Risposta 1 Non sono necessarie le certificazioni CUNA relativamente alle misurazioni effettuate circa la manovrabilità dei veicoli. ATM si riserva comunque di verificare quanto dichiarato sui veicoli consegnati.
13/06/2024 09:36
Quesito #5
Domanda 1 In riferimento all'articolo 1.1. "Oggetto della Fornitura" del Capitolato di Gara "ST 5000708_00" si chiede conferma che i veicoli offerti devono obbligatoriamente prevedere due postazioni per disabili.
17/06/2024 16:59
Risposta
Risposta 1 Si conferma.
13/06/2024 09:51
Quesito #6
Domanda 1 In merito agli articoli 8.1.1. e 8.1.2. del "Disciplinare di Gara", si chiede conferma della necessità di presentare la certificazione SORT, eseguita sul veicolo offerto, a comprova dei consumi ed autonomia dichiarati.
17/06/2024 17:00
Risposta
Risposta 1 Si conferma che i valori di autonomia e di consumo, nelle condizioni previste dal protocollo E-SORT con riferimento al ciclo SORT 1, dichiarati in sede di offerta dovranno essere corredati da una dichiarazione a firma del Legale Rappresentante dell’offerente oppure in alternativa da un rapporto di prova rilasciato da laboratorio accreditato. Se non già presentato in sede di offerta, l’impresa prima in graduatoria dovrà fornire a comprova dei valori di consumo e di autonomia dichiarati, il rapporto di prova rilasciato da un laboratorio accreditato ISO 17025 secondo quanto indicato al punto d) di pag. 37 del Disciplinare di gara.
11/06/2024 12:09
Quesito #7
Domanda 1 Disciplinare , Art 8.1.39, pag 29 : si indica consegna “ ….entro 340 gg…” e ” ….che superano 400 giorni” . a) Qual è il termine ultimo corretto di consegna ? b) Con riferimento alla formula di attribuzione punteggio appare che ,considerando una consegna di 3 bus/settimana, si ottiene il punteggio massimo, penalizzando invece l’eventuale consegna di un numero maggiore di veicoli per settimana. Si richiede un chiarimento in merito. Domanda 2 Specifica tecnica , Art 2 – pag 7, è richiesta un’autonomia di almeno 200 km nelle condizioni Sort 1. A pag 30 , Art 7.2.4 e 7.2.5 si indica che il veicolo sarà verificato secondo ciclo Sort 1. Si chiede conferma che il valore SORT 1 certificato e dichiarato in gara si debba intendere riferito specificatamente ad un veicolo ATM (ovvero con allestimento completo ATM) Domanda 3 Schema contratto , Art 11,2 e 11,3 pag 9 : si chiede se è prevista una tolleranza per entrambe le verifiche e si chiede conferma che la verifica tra dichiarato e rilevato sarà sempre basata sul ciclo Sort 1 e non sul consumo rilevato nelle condizioni di utilizzo reali di esercizio
17/06/2024 17:01
Risposta
Risposta 1 a) Il termine ultimo per concludere la fornitura dei veicoli oggetto della presente gara non potrà essere superiore a 400 giorni naturali consecutivi. Non è premiale un termine di consegna compreso tra 341 gg e 400 gg. Sarà oggetto di premialità la conclusione delle consegne entro 340 gg. dalla stipula del contratto applicando la formula indicata nel disciplinare di gara. b) Il criterio premia una distribuzione settimanale omogenea, in accordo con le esigenze operative ed organizzative della Stazione Appaltante. Si conferma pertanto che, a fronte di una consegna di 3 bus/settimana, è assegnato il punteggio massimo come ne risulta dalla formula riportata a par. 8.1.39 del Disciplinare, pag 29. Non sarà accettato un numero di consegne di veicoli a settimana superiori a 10. Risposta 2 Il valore SORT1 dovrà essere riferito ad un veicolo dello stesso modello, stessa tara (è ammessa una tolleranza pari al 5%) e avente il medesimo gruppo propulsore (dalla fonte di energia alla ruota) del veicolo offerto in gara. Risposta 3 Si precisa che gli art 11.2 e 11.3 dello Schema di Contratto fanno riferimento agli scostamenti tra valori SORT1 dichiarati in sede di offerta e valori SORT1 certificati e rilasciati da laboratorio accreditato, con riferimento al ciclo E-SORT. Per ulteriori dettagli, si rimanda al punto d) di pag. 37 del Disciplinare di gara. È prevista esclusivamente una franchigia del 3%, con le frazioni di punto arrotondate per eccesso in caso di scostamento tra valore di consumo energetico [kWh/km] dichiarato in sede di offerta e valore SORT1 certificato e rilasciato da laboratorio accreditato, con riferimento al ciclo E-SORT.
Elenchi e qualifiche fornitori
Altre iniziative e informazioni

Azienda Trasporti Milanesi

Foro Buonaparte 61 Milano (MI)

- PEC: appalti@atmpec.it
HELP DESK
assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 400 31 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00